Come diventare Art Director: 3 consigli da Susanna Tartari

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Perché parlare di Art Director (o Direttore Artistico, anche se ormai in inglese fa tutto più figo)?

L’Art Director è una di quelle carriere che possiamo definire “lavori multipotenziali” (presto scriverò un’approfondimento su quali sono le caratteristiche per definire un lavoro multipotenziale) perché in effetti racchiude una serie di competenze molto trasversali.

Non è che per fare l’Art Director devi essere multipotenziale, ma se sei multipotenziale è facile che tu possa appassionarti ad una carriera come questa.

Anzi, scusa mi correggo. In effetti non è appassionarti a qualcosa il problema. Ti potresti appassionare anche alla fisica nucleare applicata, in effetti.

Dicevo, se sei multipotenziale è facile che tu possa appassionarti ad una carriera come Art Director e (questa è la vera sorpresa) continuarla anche per diversi anni e costruire una carriera “stabile” (se di stabilità un multipotenziale possa mai davvero parlare).

Perciò se hai difficoltà a specializzarti in un solo settore e prediligi la possibilità di lavorare in un contesto più trasversale e multidisciplinare ti consiglio di leggere questo articolo e guardare l’intervista di Susanna TartariArt Director che cura numerosi eventi tra cui Arti in Strada al Carnevale di Matera, Capitale Europea della Cultura 2019.

Anzi, aspetta un attimo!

Sto andando come un treno, vero?

Forse vorresti prima capire che cos’è questa multipotenzialità, vero?

Soprattutto perché quando hai capito che c’è la minima speranza di non specializzarti ti si sono illuminati gli occhi.

Allora prima leggi il riquadro qui sotto!

Buona scoperta e buona lettura 😉

ESSERE MULTIPOTENZIALE

SIGNIFICA RIFIUTARE IL MITO DELLA SINGOLA VOCAZIONE

PREFERENDO LA COSTRUZIONE DI UNA O PIÙ CARRIERE

CHE SI BASINO SULL’ESPLORAZIONE DI DIVERSE PASSIONI

PER VIVERE UNA VITA PIENA DI SIGNIFICATO”

INTERVISTA A SUSANNA TARTARI

Eccoci alla seconda edizione di The Multipods Story, il nostro programma estivo che permette di scoprire le storie e le carriere (si noti il plurale) dei multipotenziali più fighi del panorama italiano.

Ad apertura della stagione 2019 troviamo proprio Susanna, multipotenziale convinta che ha saputo sfruttare la sua multipotenzialità in modo straordinario.

Susanna, infatti, oltre ad aver cambiato un numero infinito di lavori ed essere passata da cameriera a editrice e, infine, ad Art Director ha lavorato tanto su sé stessa per superare i blocchi multipotenziali, in particolare quello di Multipotenziale Insicura e Multipotenziale Incompresa.

Per scoprire di più su Susanna e sulla sua multipotenzialità, su come l’ha gestita e sul perché essere Art Director è un lavoro multipotenziale ti consiglio di guardare l’intervista nel video qui di seguito.

Cosa fa un art director?

La figura di Art Director (o direttore artistico) è utilizzata moltissimo in settori pubblicitari, editoriali e artistici più in generale.

L’Art Director, infatti, è quella persona che si occupa di armonizzare componenti grafiche e visuali, nonché di mescolare e gestire arti diverse al fine di comunicare un messaggio o trasmettere delle emozioni.

Ma come si fa a diventare Art Director? Ecco i 3 consigli di Susanna.

Ti sei già distratto?

Questo significa che sei davvero multipotenziale:
il test di the multipods revolution ti aiuterà a scoprirlo!

#1 FORMATI

Sembra scontato dirlo, ma anche per svolgere lavori creativi come questo la formazione è fondamentale.

Susanna ci ha raccontato che sebbene non ci siano corsi universitari specifici per direttori artistici, quella dell’Art Director è una carriera che si costruisce col tempo collezionando un’esperienza dopo l’altra.

Proprio in stile multipotenziale, quindi, dovrai approfondire Marketing, Comunicazione, Scienze Umane, Psicologia, Scienze Visive e affinare la tua vena artistica.

Lei, per esempio, ci ha raccontato di essere partita da un liceo artistico – non l’ha scelto appositamente ma è stata una delle esperienze che l’ha aiutata a sviluppare una forte sensibilità artistica.

Successivamente si è formata come disegnatrice di moda, un’altra forma di arte in effetti.

Infine ci ha raccontato che una delle esperienze che più le è servita è stata lavorare e successivamente fondare una casa editrice.

Quell’esperienza l’ha aiutata ad approfondire temi più commerciali e legati al marketing.

Se sei all’inizio della tua formazione il consiglio è di partire da una facoltà che ti aiuti a sviluppare senso artistico, conoscenza della psiche umana e ti dia nozioni anche basiche di marketing.

Lo so cosa pensi, non esiste un corso così.

Nessun problema! Ci sono infiniti corsi online che possono aiutarti a completare la tua formazione universitaria.

Tanto noi multipotenziali impariamo molto molto velocemente, anzi abbiamo anche altri superpoteri che possono essere utili al ruolo di Art Director!

Vuoi scoprire gli altri superpoteri multipotenziali?

In questo articolo ti racconto quali sono i superpoteri multipotenziali e come potrai sfruttarli per avere un vantaggio competitivo in tutti i tuoi progetti!

Ci sono comunque tanti altri modi per imparare, oltre che studiare sui libri e Susanna lo sa bene.

Il secondo consiglio, infatti, parla proprio di imparare sul campo.

#2 BUTTATI E PROVA

Susanna consiglia che il modo migliore per partire è iniziare a lavorare sul campo.

Non importa il tuo livello di esperienza o la natura delle tue esperienze passate, quello che davvero conta è la voglia di mettersi in gioco, provare e sbagliare e infine imparare.

Come fare ad iniziare se non si hanno ancora le esperienze necessarie a farsi prendere in considerazione?

Semplice. Non aspettare di finire di studiare per intraprendere il ruolo di Art Director!

Inizia subito: offriti volontario per gestire il ruolo o per affiancare qualcuno di più esperto.

Il learning by doing è quello che meglio funziona coi multipotenziali e questo percorso non solo ti permetterà di formarti a 360° ma anche di raccogliere preziosi contatti sul campo spendibili quando inizierai a fare su serio!

Anche perché iniziando a testare ciò che hai studiato capirai meglio quale sfumatura del lavoro di direttore artistico è più vicina alle tue inclinazioni.

Vuoi sviluppare le tue inclinazioni multipotenziali?

Nel REVOLUTION PACK troverai tante altre risorse e contenuti per scoprire e gestire la MULTIPOTENZIALITÀ.
IN ESCLUSIVA

Non è finita qui, però! L’ultimo consiglio è il più prezioso ma anche il più semplice per noi multipotenziali.

#3 SII CURIOSO

L’ultimo consiglio voglio fartelo dare direttamente da Susanna:

“La curiosità.

Non smettere mai di leggere di studiare e focalizzarti su quelli che sono i filoni che vuoi intraprendere. Per esempio, se vuoi fare il direttore artistico di mostre d’arte, ti dovrai veramente studiare tutto quello che è storia dell’arte.

Io da multipotenziale non ho voluto focalizzarmi in una cosa sola (come tu ben sai) perché non mi avrebbe dato soddisfazione.

Io scrivo articoli, ho un sito internet che gestisco completamente da sola e cerco di seguire i miei eventi a 360°.

Non è che lo devo fare è che proprio mi diverto.

Quando scrivo un progetto lo penso e lo seguo dalla A alla Z occupandomi addirittura dell’ufficio stampa e se c’è un ufficio stampa lavoro a stretto contatto con loro.

Non tutti i direttori artistici lo fanno, alcuni sono specializzati in alcune mansioni e basta.

Ma il bello di questo lavoro è che posso farlo ed ho proprio bisogno di questo.”

Conosci qualcuno che vorrebbe sapere come diventare art director?

Condividi l’articolo sui tuoi social e taggalo!
Farai del bene a lui e aiuterai noi a spargere la voce e aiutare tanti altri multipotenziali 😉
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter

Complimenti, 

hai resistito leggendo tutto l’articolo!

Se ti è piaciuto potresti farlo sapere a noi (e a Susanna che è stata tanto preziosa) mettendo un bel LIKE a questo articolo.

Questo che hai appena letto è il primo di una serie di articoli che saranno dedicati ai lavori multipotenziali.

Durante tutta l’estate 2019, ogni mercoledì alle 19.30, andrà in onda sulla pagina FB @Multipotenziale.it il prgetto The Multipods Story che racconta le storie e le carriere multipotenziali.

Non perdere il prossimo appuntamento 😉

 👇Iscriviti al GRUPPO per ricevere tutte le comunicazioni in anteprima e scoprire tutti gli appuntamenti di The Multipods Revolution!

The Multipods Family

La prima community in Italia composta da centinaia di multipotenziali che si confrontano e crescono insieme come in una famiglia!

richiedi l'accesso gratuito

Accederai a contenuti esclusivi, alle iniziative di The Multipods Revolution e alle dirette con Sonia 😉

Siamo giunti davvero alla fine.

Ringrazio di cuore Susanna per il suo contributo e i consigli che ci ha dato e se volete maggiori informazioni su di lei o sul suo lavoro scrivi nei commenti le domande che avreste voluto farle in diretta e contattala sulla sua pagina FB @SusannaTartari 

Noi ci vediamo in diretta il prossimo mercoledì e se vuoi rimanere aggiornato su tutti i prossimi appuntamenti non dimenticare di iscriverti alla nostra NEWSLETTER!

P.S. Tranquillo, mandiamo pochissime MAIL. Siamo MULTIPOTENZIALI anche noi e abbiamo mille cose da fare 😀

risparmi tempo con la newsletter

Cos'ì rimarrai sempre aggiornato su tutte le novità col minimo sforzo

Un grande abbraccio,

Sonia Elicio

PS –> Sei già dentro il gruppo più pazzo e multipotenziale d’Italia?

The Multipods Family

La prima community in Italia composta da centinaia di multipotenziali che si confrontano e crescono insieme come in una famiglia!

richiedi l'accesso gratuito

Accederai a contenuti esclusivi, alle iniziative di The Multipods Revolution e alle dirette con Sonia ;)

Se questo articolo ti è piaciuto dovresti leggere questi ;)

Sonia Elicio

Fondatrice del blog “The Multipods Revolution“, Autrice del libro “La Rivoluzione Multipotenziale“, Life & Career Designer, Marketer,  Content Creator, Travel Influencer… nel tempo libero sviluppo i miei superpoteri! ;)

Vuoi Ricevere la Newsletter Multipotenziale

Non hai ancora letto il libro?

Preferiti