Come comunicare la propria Startup: 3 consigli da Alessandro Colonna

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Avviare una Startup richiede energia, impegno e una pianificazione strategica che farebbe impallidire i grandi strateghi del passato.

Ogni componente del team deve avere più di una competenza – o deve essere multipotenziale 😉 – perchè spesso, questo è composto da non più di quattro persone.

Tra tutto il lavoro d’ufficio, i brainstorming e la corsa verso il market fit, c’è un tassello a cui non sempre si da il giusto rilievo:

la comunicazione. 

La comunicazione è quella bacchetta magica che porta il tuo target di riferimento a sapere che esisti e che hai la soluzione giusta a quel problema che non li fa dormire la notte.

E no, comunicare non significa semplicemente fare una bella infografica e metterci una frase figa e ad effetto.

La comunicazione è interesse per il tuo pubblico, è relazione, è sentimento.

Ecco perchè comunicare la propria Startup al pubblico è un lavoro che richiede molteplici competenze: dalla psicologia al marketing.

Per fortuna, in questo marasma cosmico di post e stories, un barlume di chiarezza ci viene fornito da Alessandro Colonna, multipotenziale, CCO (Chief Communication Officer) e co-fondatore di 9 Seconds.

Prima però…

Vorresti capire che cos’è questa multipotenzialità, vero?

Allora prima leggi il riquadro qui sotto!

Buona scoperta e buona lettura 😉

ESSERE MULTIPOTENZIALE

SIGNIFICA RIFIUTARE IL MITO DELLA SINGOLA VOCAZIONE

PREFERENDO LA COSTRUZIONE DI UNA O PIÙ CARRIERE

CHE SI BASINO SULL’ESPLORAZIONE DI DIVERSE PASSIONI

PER VIVERE UNA VITA PIENA DI SIGNIFICATO”

INTERVISTA AD ALESSANDRO COLONNA

Il protagonista di questa nuova puntata di The Multipods Story 2 è Alessandro Colonna, un giovanissimo multipotenziale pieno di interessi e co-fondatore della Startup 9 Seconds.

Uno dei suoi ruoli all’interno della sua Startup è quello di CCO, cioè di comunicare in maniera efficace la loro mission.

Per scoprire di più su Alessandro, sulla sua multipotenzialità e su come l’ha gestita ti consiglio di guardare l’intervista nel video qui di seguito.

Cosa fa un CCO?

Il CCO è quella figura all’interno di una Startup o azienda che si occupa di curare la comunicazione interna (tra i team, il board, ecc) ed esterna (media, pubbliche relazioni, comunicati stampa) e costruisce una strategia che sia in linea con i valori dell’azienda e che avvicini il target di riferimento.

Prima di svelarvi quali sono i 3 consigli di Alessandro, ci tengo a riportare una sua importante premessa:

“Nessuna Startup o azienda è uguale ad un’altra. Per questo motivo gli stili di scrittura, il tone of voice, le strategie e i tools utilizzati possono variare.”

Tenendo bene a mente questo principio, Alessandro ci svela quelle che chiama “tre linee guida” da seguire quando si vuole creare una comunicazione per la propria Startup efficace.

Pronti? Partiamo!

 

Ti sei già distratto?

Questo significa che sei davvero multipotenziale:
il test di the multipods revolution ti aiuterà a scoprirlo!

#1 UMANIZZARE IL BRAND

Il primo consiglio di Alessandro è quello di umanizzare il brand.

Che cosa significa?

Significa mettere le persone al centro della tua comunicazione.

Non solo numeri, non solo statistiche, non solo liste di pro e contro.

Le persone. 

La loro storia, la storia del tuo team e la storia del tuo brand.

Perchè una comunicazione sia efficace i tuoi utenti/clienti devono sentirsi al centro della storia.

Parla del lato umano della tua Startup, del tuo team e di ciò che fanno ogni giorno per migliorare il prodotto/servizio che stai offrendo al tuo pubblico.

Con una buona strategia di storytelling, la tua comunicazione prenderà il volo e farà centro nel cuore del tuo pubblico, che si sentirà sempre più vicino al tuo brand.

Vuoi scoprire gli altri superpoteri multipotenziali?

In questo articolo ti racconto quali sono i superpoteri multipotenziali e come potrai sfruttarli per avere un vantaggio competitivo in tutti i tuoi progetti!

Questo primo consiglio è fondamentale.

Tuttavia, trattandosi di Startup, lo storytelling da solo non è sufficiente.

Perchè una comunicazione sia efficace, occorre assumere un atteggiamento un po’ disruptive.

Con questa premessa, andiamo a scoprire il secondo consiglio di Alessandro.

#2 GUERRILLA MARKETING

Domanda: qual è la cosa che più scarseggia, all’avvio di una Startup?

Esatto, le risorse sia economiche che umane.

Spesso si è sotto organico e reperire i fondi necessari per portare avanti il proprio business, sembra un’impresa titanica.

Va da sé, che investire in comunicazione richiede molte risorse economiche.

Come è possibile superare questo gap?

Alessandro ci consiglia di adottare il metodo del guerrilla marketing?

Il cosa, scusa?

Il guerrilla marketing è un metodo non convenzionale di comunicazione.

Il suo punto forte? Lo sfruttamento di strumenti low cost per farsi pubblicità (eccola, quella brutta parola) ottenendo il massimo risultato.

L’obiettivo è quello di creare una comunicazione di tipo mediatico che punti sull’effetto sorpresa, sconvolgendo il pubblico e. lasciando un messaggio indelebile nei loro ricordi.

Pensiamo all’impatto di un Flash-Mob o alla risonanza di un video che diventa virale.

Il guerrilla marketing punta su una strategia disruptive e non convenzionale.

Vuoi sviluppare le tue inclinazioni multipotenziali?

Nel REVOLUTION PACK troverai tante altre risorse e contenuti per scoprire e gestire la MULTIPOTENZIALITÀ.
IN ESCLUSIVA

Siamo giunti al terzo consiglio.

Questo consiglio è molto semplice e per questo viene molto spesso dato per scontato.

#3 COMUNICA I VANTAGGI

L’ultimo consiglio voglio fartelo dare direttamente da Alessandro:

Che tu sia una B2C, una B2B, una B2B2C è importante ricordare al tuo pubblico il motivo per il quale ti sta seguendo.

La tua startup nasce da un’individuazione di un problema. Nasce per colmare un bisogno.

Perciò è bene ricordare spesso ai tuoi seguaci come state risolvendo il problema di fondo.

È la motivazione che spinge le persone a comprare il vostro prodotto o usare il vostro servizio.

Comunicate i vostri successi, pubblicate le testimonianze dei vostri clienti soddisfatti, improntate il focus comunicativo sullo stato mentale che i vostri clienti potranno raggiungere dopo l’uso del vostro prodotto/servizio.

Conosci qualcuno che vorrebbe sapere come diventare art director?

Condividi l’articolo sui tuoi social e taggalo!
Farai del bene a lui e aiuterai noi a spargere la voce e aiutare tanti altri multipotenziali 😉
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter

Complimenti, 

hai resistito leggendo tutto l’articolo!

Se ti è piaciuto potresti farlo sapere a noi (e ad Alessandro che è stata tanto prezioso) mettendo un bel LIKE a questo articolo.

Questo che hai appena letto fa parte di una serie di articoli che saranno dedicati ai lavori multipotenziali.

Durante tutta l’estate 2019, ogni mercoledì alle 19.30, andrà in onda sulla pagina FB @Multipotenziale.it il prgetto The Multipods Story che racconta le storie e le carriere multipotenziali.

Non perdere il prossimo appuntamento 😉

 👇Iscriviti al GRUPPO per ricevere tutte le comunicazioni in anteprima e scoprire tutti gli appuntamenti di The Multipods Revolution!

The Multipods Family

La prima community in Italia composta da centinaia di multipotenziali che si confrontano e crescono insieme come in una famiglia!

richiedi l'accesso gratuito

Accederai a contenuti esclusivi, alle iniziative di The Multipods Revolution e alle dirette con Sonia 😉

Siamo giunti davvero alla fine.

Ringrazio di cuore Alessandroper il suo contributo e i consigli che ci ha dato e se volete maggiori informazioni su di lui o sul suo lavoro scrivi nei commenti le domande che avreste voluto fargli in diretta e contattalo sulla sua pagina FB @AlessandroColonna 

Noi ci vediamo in diretta il prossimo mercoledì e se vuoi rimanere aggiornato su tutti i prossimi appuntamenti non dimenticare di iscriverti alla nostra NEWSLETTER!

P.S. Tranquillo, mandiamo pochissime MAIL. Siamo MULTIPOTENZIALI anche noi e abbiamo mille cose da fare 😀

risparmi tempo con la newsletter

Cos'ì rimarrai sempre aggiornato su tutte le novità col minimo sforzo

Un grande abbraccio,

Sonia Elicio

PS –> Sei già dentro il gruppo più pazzo e multipotenziale d’Italia?

The Multipods Family

La prima community in Italia composta da centinaia di multipotenziali che si confrontano e crescono insieme come in una famiglia!

richiedi l'accesso gratuito

Accederai a contenuti esclusivi, alle iniziative di The Multipods Revolution e alle dirette con Sonia ;)

Se questo articolo ti è piaciuto dovresti leggere questi ;)

competenze
Gloria Elicio

LA SINDROME DEL TIMBRO

Piacere di conoscervi! Ciao a tutti cari Multipods, io sono Roberto e sono un architetto multipotenziale. Nella mia vita ho fatto lavori molto diversi fra

Curioso vero? »

Sonia Elicio

Fondatrice del blog “The Multipods Revolution“, Autrice del libro “La Rivoluzione Multipotenziale“, Life & Career Designer, Marketer,  Content Creator, Travel Influencer… nel tempo libero sviluppo i miei superpoteri! ;)

Vuoi Ricevere la Newsletter Multipotenziale

Non hai ancora letto il libro?

Preferiti