Come uscire da un labirinto di problemi: 3 consigli da Leonardo Dri

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Quello di oggi è un articolo diverso dal solito perchè è stato scritto di proprio pugno dal protagonista della scorsa puntata di The Multipods Story 2: Leonardo Dri.

Leonardo ha deciso di parlarci di un argomento molto importante, vale a dire come risolvere i problemi.

Risolvere i problemi (o problem solvingè una skill che a noi multipotenziali sta molto a cuore. Non a caso è una delle caratteristiche che noi multipotenziali – chi più chi meno – riusciamo a sviluppare con naturalezza grazie all’uso del pensiero divergente.

Perchè allora è importante per te leggere questo articolo?

Ci sono delle giornate in cui – nonostante le nostre superdoti da problem solver che NASA, spostati – ci lasciamo sopraffare dai problemi e il mondo diventa un labirinto senza via d’uscita.

Ho usato il termine labirinto perchè è proprio questa la metafora con cui Leonardo ha voluto parlarci della risoluzione dei problemi, usando il mito di Teseo per regalarci i suoi tre preziosi consigli.

Così, se un giorno la nostra multipotenzialità non dovesse essere sufficiente, a tirarci fuori dal dedalo ci penserà Leonardo 😉

Prima di conoscere Leonardo, forse vorresti capire che cos’è questa multipotenzialità, vero?

Allora prima leggi il riquadro qui sotto!

Buona scoperta e buona lettura 😉

ESSERE MULTIPOTENZIALE

SIGNIFICA RIFIUTARE IL MITO DELLA SINGOLA VOCAZIONE

PREFERENDO LA COSTRUZIONE DI UNA O PIÙ CARRIERE

CHE SI BASINO SULL’ESPLORAZIONE DI DIVERSE PASSIONI

PER VIVERE UNA VITA PIENA DI SIGNIFICATO”

INTERVISTA A LEONARDO DRI

Il protagonista di The Multipods Story 2 di questa settimana è Leonardo Dri, consulente, coach e formatore. 

La sua multipotenzialità lo ha portato ad occuparsi di comunicazione, problem solving e cambiamento.

Aiuta le imprese a risolvere problemi che sembrano impossibili da risolvere e delinea piani strategici perchè le stesse raggiungano gli obiettivi che si pongono.

Nella sua biografia Linkedin troverete la dicitura “esploratore di Labirinti”, ed è proprio di labirinti che ha deciso di parlare in questo articolo, una metafora che sarà lui stesso a spiegarci in questo articolo e che utilizzerà per raccontarci i suoi tre consigli per risolvere problemi (quasi) impossibili.

Senza ulteriori indugi, sono felice di lasciare la parola a Leonardo Dri 😉

P.S. Se volete conoscere meglio Leonardo e scoprire di più sulla sua multipotenzialità, non perdetevi l’intervista che gli abbiamo fatto mercoledì su The Multipods Story 2.

3 CONSIGLI PER USCIRE DA UN LABIRINTO

Il Labirinto è una metafora bellissima per le difficoltà particolarmente grandi che incontriamo nella nostra vita.

Come in grandi problemi, infatti, ci fa sentire in trappola, ci disorienta, ci riempie di sensazioni sgradevoli, che ci impediscono di affrontarlo lucidamente per uscirne.

Ecco, quindi, tre consigli che posso darti per uscire da un labirinto, sia esso vero o metaforico.

Ti sei già distratto?

Questo significa che sei davvero multipotenziale:
il test di the multipods revolution ti aiuterà a scoprirlo!

#1 OCCHIO AL MINOTAURO

Nel mito di Teseo, il Minotauro era una bestia metà uomo e metà toro. Ogni anno tra gli Ateniesi, che avevano perso la guerra contro Creta, sette fanciulli e sette fanciulle venivano chiusi nel labirinto di Cnosso e dati in pasto al Minotauro. Fino a quando non si presentò Teseo, che nascondendo una spada tra i vestiti lo affrontò e lo uccise.

Se il Labirinto è la metafora di un problema, il Minotauro rappresenta imprevisti e complicazioni, che però possiamo affrontare, purché siamo ben equipaggiati e preparati.

Vuoi scoprire gli altri superpoteri multipotenziali?

In questo articolo ti racconto quali sono i superpoteri multipotenziali e come potrai sfruttarli per avere un vantaggio competitivo in tutti i tuoi progetti!

#2 NON FARTI PRENDERE DAL PANICO

A ben vedere, se siamo equipaggiati per affrontare il Minotauro, o anche dopo averlo sconfitto, in un labirinto non c’è davvero nulla di spaventoso.

Eppure, spesso quando ci troviamo dentro un problema veniamo travolti dalle emozioni negative, che ci impediscono di affrontarlo lucidamente.

In Cinese esiste un modo di dire estremamente evocativo per descrivere questa sensazione: non riuscire a vedere la foresta per colpa degli alberi.

Se ti trovi in trappola dentro un labirinto, insomma, non farti prendere dal panico, e impara a gestire le tue emozioni negative.

Scoprirai che…

Vuoi sviluppare le tue inclinazioni multipotenziali?

Nel REVOLUTION PACK troverai tante altre risorse e contenuti per scoprire e gestire la MULTIPOTENZIALITÀ.
IN ESCLUSIVA

Non è finita qui, però! L’ultimo consiglio è il più prezioso ma anche il più semplice per noi multipotenziali.

#3 IL LABIRINTO È IL TUO MIGLIORE AMICO

Spesso vediamo un labirinto come un nemico da sconfiggere, ma non è così.

Nel labirinto stesso sta la chiave della sua soluzione, se solo ci si ferma un attimo a riflettere: è, infatti, sufficiente appoggiare una mano lungo la parete, seguirla, e sarà esso stesso a guidarci all’uscita.

Ci rendiamo conto, quindi, che il labirinto è un problema solo se ci facciamo prendere dal panico, e iniziamo a correre all’impazzata. Se, invece, lo osserviamo con attenzione, ci renderemo conto che esiste una soluzione semplice, pur non lineare, per arrivare all’uscita.

Questo è vero per i labirinti, ma anche per tutti i problemi.

Quando ne sto vivendo uno posso, infatti, chiedermi: che cosa sto facendo io per risolvere il problema, e che invece lo complica? O ancora meglio, sfruttando la logica irrazionale del labirinto stesso, la domanda che mi posso fare è: se volessi volontariamente e deliberatamente peggiorare il problema anziché risolverlo, cosa dovrei fare o non fare, pensare o non pensare per essere sicuro che il problema peggiori?

Prova a farti questa strana domanda quando sei in trappola in un problema, e capirai perché è esso stesso a contenere la chiave della sua soluzione!

Conosci qualcuno che vorrebbe sapere come diventare art director?

Condividi l’articolo sui tuoi social e taggalo!
Farai del bene a lui e aiuterai noi a spargere la voce e aiutare tanti altri multipotenziali 😉
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter

Complimenti, 

hai resistito leggendo tutto l’articolo!

Se ti è piaciuto potresti farlo sapere a noi (e a Leonardo che è stato tanto preziosa) mettendo un bel LIKE a questo articolo.

Questo che hai appena letto è il primo di una serie di articoli che saranno dedicati ai lavori multipotenziali.

Durante tutta l’estate 2019, ogni mercoledì alle 19.30, andrà in onda sulla pagina FB @Multipotenziale.it il prgetto The Multipods Story che racconta le storie e le carriere multipotenziali.

Non perdere il prossimo appuntamento 😉

 👇Iscriviti al GRUPPO per ricevere tutte le comunicazioni in anteprima e scoprire tutti gli appuntamenti di The Multipods Revolution!

The Multipods Family

La prima community in Italia composta da centinaia di multipotenziali che si confrontano e crescono insieme come in una famiglia!

richiedi l'accesso gratuito

Accederai a contenuti esclusivi, alle iniziative di The Multipods Revolution e alle dirette con Sonia 😉

Siamo giunti davvero alla fine.

Ringrazio di cuore Leonardo per il suo contributo e i consigli che ci ha dato e se volete maggiori informazioni su di lei o sul suo lavoro scrivi nei commenti le domande che avreste voluto farle in diretta e contattala sulla sua pagina Linkedin @Leondardo Dri

Noi ci vediamo in diretta il prossimo mercoledì e se vuoi rimanere aggiornato su tutti i prossimi appuntamenti non dimenticare di iscriverti alla nostra NEWSLETTER!

P.S. Tranquillo, mandiamo pochissime MAIL. Siamo MULTIPOTENZIALI anche noi e abbiamo mille cose da fare 😀

risparmi tempo con la newsletter

Cos'ì rimarrai sempre aggiornato su tutte le novità col minimo sforzo

Un grande abbraccio,

Sonia Elicio

PS –> Sei già dentro il gruppo più pazzo e multipotenziale d’Italia?

The Multipods Family

La prima community in Italia composta da centinaia di multipotenziali che si confrontano e crescono insieme come in una famiglia!

richiedi l'accesso gratuito

Accederai a contenuti esclusivi, alle iniziative di The Multipods Revolution e alle dirette con Sonia ;)

Se questo articolo ti è piaciuto dovresti leggere questi ;)

Sonia Elicio

Fondatrice del blog “The Multipods Revolution“, Autrice del libro “La Rivoluzione Multipotenziale“, Life & Career Designer, Marketer,  Content Creator, Travel Influencer… nel tempo libero sviluppo i miei superpoteri! ;)

Vuoi Ricevere la Newsletter Multipotenziale

Non hai ancora letto il libro?

Preferiti